avatar

5a giornata promozione - Pont Donnas Vs A.S.D. Golden River - 30 novembre 2010

Seconda vittoria consecutiva e altra prestazione convincente di Golden River, che va a espignare il fortino del Pont Donnas.

Risultato in bilico solo nei primi minuti, con gli ospiti che a partire dalla metà del primo quarto si portano avanti +12.

Il Pont prova a rientrare fra la fine del primo quarto e l'inizio del secondo, riportandosi sotto sul -4, ma i nostri non perdono la testa e chiudono a +9 al giro di boa.

Nel terzo quarto GR chiude la gara, toccando il + 24, ed arriva ad un massimo vantaggio di +32, per poi subire un ultimo break dei valdostani nei minuti finali.

Prego chi ne è in possesso di postare risultato, parziali e tabellini.

 

Come al solito i più e i meno:

poche note negative questa volta. Forse la poca intensità dimostrata nel secondo quarto, che ci ha visti macchinosi e poco propensi alle ripartenze, e alcuni errori negli automatismi difensivi (vedi i mancati raddoppi sul loro lungo e lo scarso aiuti sui bocchi per Craviotto).

alcune note positive:

- Coach Pomatto, orfano della sua metà, gestisce e motiva il gruppo in maniera ineccepibile, e alla fine si toglie la soddisfazione di espugnare pont per la prima volta da allenatore

-Aste deve portarci 2 kg di pasticcini. Dopo un inizio un po' titubante in difesa, acquista sicurezza e inizia a dispensare gioco e punti, trascinando il parziale della squadra nel terzo quarto. Primo ventello in carriera.

- Mazzarino regala i soliti 2-3 minuti di trans agonistica in cui recupera palloni in difesa e li trasforma in assist o punti nell'area avversaria. Il fake-pass "back to papa" e l'atteggiamento tamarro dopo ogni numero riuscito del tipo "eccheccazzo finalmente è entrata" sono cigliegine sull'ennesima prestazione maiuscola.

- Kristian ci mette un po' a prendere le misure il lungo avversario. Ma nel secondo tempo non sbaglia più un anticipo, non concede un rimbalzo, aiuta in tutte le situazioni. Se poi si regala anche 5 punti a referto...

 

Mercoledì 8 dicembre, palestra permettendo (forse il Polisportivo?), GR ritorna in campo contro Valledora Alpignano. Bisogna allungare la striscia positiva se si vuole puntare in alto!

small thumbnail
Published on dicembre, 01 2010 by Giancarlo Cotella staff
  • avatar Alessandro Astegiano

    -.-

    8 years ago
  • avatar Giancarlo Cotella staff

    Aste, quando si gioca da soli in cortile non vale.

    8 years ago
  • avatar Alessandro Astegiano

    quan il mio è primo ventello in promozione....il mio career high è di 36 =)

    8 years ago
  • avatar Matteo Ferrarotti

    Piero quindi entra in trans agonistiche prima delle partite per essere così forte :-D!!! Non mi aspettavo nulla di diverso dal nascente uomo-simbolo di Golden River, senza dubbio il giocatore più tamarro&tenebroso che il palafalconieri abbia mai ospitato (anche ieri ha tenuto a ribadirlo con una discutibile fascetta nera al braccio, con la quale allunga sul rivale Guido "white chocolate" Cagninei).

    Grande partita comunque, che ci proietta nella zona di classifica che a mio parere, viste le squadre affrontate fin qui, ci compete di diritto. Su basketcafè si inizia a mormorare della competitiva squadra di Rivaldoro, che col Valledora nella prossima partita si giocherà il derby della panatura più lucente...

    intanto ecco alcune indiscrezioni (sempre prese da un commento su basketcafè) sulla misteriosa compagine di Venaria, ancora vincente in casa contro Valledora, nonostante gli ospiti lamentino un arbitraggio molto penalizzante (critiche sterili quanto il pene di Sciacca):

     

    "Venaria ha il giocatore nr.6 insopportabile,si muove stranamente,terzi tempi al rallenty,tiri in controtempo,ecc, ma segna quasi sempre e prende pure rimba in attacco!ma chi è? ne avrà fatti 30!!!"

     

    A voi non sembra la descrizione della nostra boa di sfondamento  Corteccia "Motherfucker" Porcos Cotella? Si preannuncia uno scontro tra titani del movimento scoordinato...only at goldenriver, where depravation happens.

    8 years ago